Focus sui vissuti a Napoli

Al fine di strutturare un intervento rivolto alla popolazione giovanile per accrescere la consapevolezza sul tema della fertilità/infertilità, che è poi uno degli obiettivi principali della ricerca, ci siamo recati a Napoli per il primo dei focus group che vedranno la partecipazione di persone toccate direttamente dal problema.

Qual è la sensibilità della popolazione in generale, dei media, del mondo “vicino” dei loro familiari e amici, rispetto al problema dell’infertilità? A Napoli abbiamo cercato di reccogliere le opinioni di alcuni dei pazienti del Centro di Sterilità del Policlinico, e infine cercare di capire quali modalità ritenessero più opportune per sensibilizzare soprattutto i giovani ai problemi di prevenzione della salute riproduttiva, a partire dalla loro esperienza vissuta.

Siamo stati colpiti dalla voglia e dal bisogno di raccontare e discutere delle persone che abbiamo incontrato. Il focus era stato preparato per sondare quello che i pazienti pensavano della percezione del problema al loro esterno, evitando quindi di entrare troppo nel privato. Nonostante questo, sono stati gli intervistati stessi a tornare spesso ugualmente sui loro vissuti. Segno che il bisogno di raccontare e condividere questa condizione è molto forte e che probabilmente non esistono canali adeguati per esprimerla. Il loro ambiente, oltre che insensibile alla questione, risulta in ritardo anche nel tematizzarla come problema.

Se uno dei pochi e primi luoghi dove poter condividere una questione talmente delicata è di solito la sala d’aspetto delle cliniche (come spiega bene il prof. Giuseppe De Placido nell’intervista che potete trovare nella sezione Materiali e a questo link) il focus si è rivelato essere un’occasione per poterne parlare in maniera strutturata.

Per noi è stata sicuramente un’esperienza molto toccante e ci siamo sentiti un po’ in imbarazzo quando, nel ringraziarli per la disponibilità, ci siamo sentiti rispondere che erano loro che volevano piuttosto ringraziare noi per aver creato un opportunità di discussione che sperano di poter ripetere presto.

Torneremo presto sui contenuti emersi.
[L.G.]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Cultura riproduttiva è il sito del progetto di ricerca "Creare e comunicare cultura riproduttiva: azioni informative e preventive dell’infertilità della popolazione giovanile italiana" del LaRiCA dell'Università di Urbino Carlo Bo e sostenuto da un finanziamento dell'Istituto Superiore di Sanità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: